urbinoinacquerello

DIRETTORE ARTISTICO

 

Il Festival sarà un susseguirsi di laboratori, incontri, en plein air, dimostrazioni per gli studenti delle superiori e università, mostre, spettacoli. Al centro dell’attenzione di questo Festival è la straordinaria bellezza artistica di Urbino. Nei tre giorni della manifestazione Urbino diventerà un centro in cui confluiranno artisti internazionali professionisti e docenti nella tecnica dell’acquerello che dipingeranno la città e svolgeranno delle dimostrazioni sia per gli studenti dei licei artistici/accademici che per coloro che sono interessati a questa tecnica. Pertanto anche le scuole della provincia di Pesaro e Urbino saranno coinvolte a partecipare a questo avvenimento. Il Festival non si sofferma solo ai laboratori o dimostrazioni per i grandi ma anche per i bambini infatti è previsto uno spazio gioco con l’acquerello in collaborazione con le insegnanti delle scuole e artisti internazionali. All’interno del Festival sono allestite due mostre: una mostra internazionale di acquerello con tema libero, e una mostra di acquerello degli studenti di varie scuole. L’inaugurazione sarà durante i giorni del Festival. La città di Urbino diventerà affascinante in questi giorni perché sarà un punto di scambio culturale/artistico come ai tempi del Rinascimento dove gli artisti si incontravano nel Palazzo Ducale e questo lo potranno percepire sia i partecipanti che i turisti nella città stessa in questi giorni.

                                                                  Prof.ssa Soha Khalil

                                                                                                                                                           Direttore Artistico 

  

"L'acquerello è una forma d'arte presente in tutti i popoli che vivono e creano"

 

Il Presidente Antonio Ruggeri

 

"Le tante personalità artistiche presenti evidenziano che la vitalità dell'arte e la passione per essa accomunano l'uomo da qualunque parte egli provenga e viva; c'è quindi alla base di questa esposizione il principio fondamentale di ogni esercizio culturale-artistico: il rapporto e il dialogo umano. Questo principio si manifesta in particolare modo quando l'artista è lasciato libero di esprimersi, la tecnica acquerellistica offre questa opportunità. Il colore si deposita sul fondo del foglio, si espande e si adagia negli altri colori stimolando emozioni ed intuizioni che i visitatori più sensibili sapranno accogliere".

                                                                                                   Prof.ssa Aidi Cordella



TEAM GROUP 2017

Rosalba Perucchini

Remon Serbana

Paola Mainardi

Sabrina Deluca

Nadia Ugolini

Rosanna Bellucci


Rita Sanchini

Laura Chiarantini

Serena Ciarcià

Mariachiara Conte

Alfonso L. Tejada

Gli Ammiratori