Festival Urbinoinacquerello 2019 from 1-5-2019 to 5-5-2019

Il Festival Internazionale, “URBINOINACQUERELLO”, in Urbino è un evento annuale promosso dalla professoressa Soha Khalil fondatrice dell’omonima Associazione e quest’anno si presenta alla sua IV° edizione.

Il Festival sarà un susseguirsi di laboratori, incontri, en plein air, dimostrazioni per gli studenti delle superiori e università, mostre, spettacoli. Al centro dell’attenzione di questo Festival è la straordinaria bellezza artistica di Urbino. Nei quattro giorni Urbino diventerà un centro in cui confluiranno artisti internazionali professionisti nella tecnica dell’acquerello che dipingeranno la città e svolgeranno delle dimostrazioni sia per gli studenti dei licei artistici/accademici che per coloro che sono interessati a questa tecnica. Pertanto anche le scuole della provincia di Pesaro e Urbino saranno coinvolte a partecipare a questo avvenimento. Il Festival non si sofferma solo nei laboratori o dimostrazioni per i grandi ma anche per i bambini infatti è previsto uno spazio gioco con l’acquerello in collaborazione con le insegnanti dell’infanzia e artisti internazionali. All’interno del Festival sono allestite due mostre: una mostra internazionale di acquerello con tema libero, e una mostra di acquerello degli studenti. L’inaugurazione sarà durante i giorni del Festival. La città di Urbino diventerà affascinante in questi giorni perché sarà un punto di scambio culturale/artistico come ai tempi del Rinascimento dove gli artisti si incontravano nel Palazzo Ducale e questo lo potranno percepire sia i partecipanti che i turisti nella città stessa in questi giorni.

 

Pertanto il Festival si propone di:

  • mettere in contatto, a livello internazionale, coloro che amano la tecnica pittorica dell'Acquerello;
  • ·diffondere e suscitare interesse nei riguardi dell’Acquerello attraverso le perfomance, i laboratori e la mostra dei molti artisti provenienti da vari paesi del mondo che parteciperanno al Festival;
  • favorire il contagio delle culture attraverso un interscambio di opinioni e idee che promuova la crescita artistico-culturale di tutti coloro che parteciperanno e, in generale, di tutta la città di Urbino;
  • proiettare Urbino e il suo territorio in una dimensione internazionale, traendone beneficio sia in ambito culturale che artistico con una tangibile ricaduta su giovani studenti e studentesse delle molte scuole partecipanti.

 

 

 

 

 

The International Festival, "URBINOINACQUERELLO", in Urbino is an annual event promoted by  the Professor Soha Khalil founder of the namesake Association and this year presents itself in its IV ° edition.

The Festival will be a succession of workshops, meetings, en plein air, demonstrations for high school students and universities, exhibitions, shows. At the center of the attention of this Festival is the extraordinary artistic beauty of Urbino. In the four days Urbino will become a center where international professional artists will blend in the technique of watercolor that will paint the city and will perform demonstrations both for students of art / academic high schools and for those interested in this technique.

Therefore, also the schools of the province of Pesaro and Urbino will be involved in participating in this event. The Festival does not stop only in the workshops or demonstrations for adults but also for children, in fact a play area with the watercolor is planned in collaboration with the teachers of childhood and international artists. 
Within the Festival two exhibitions are set up: an international watercolor exhibition with free theme, and a student watercolor exhibition. The inauguration will be during the days of the Festival.
  The city of Urbino will become fascinating in these days because it will be a point of cultural / artistic exchange as in the times of the Renaissance where the artists met in the Palazzo Ducale and this will be perceived by both the participants and the tourists in the city itself these days.

 Therefore, the Festival aims to:
  • To put in contact, at an international level, those who love the watercolor technique of Watercolor.
  • Spread and arouse interest in the Acquerello through performances, workshops and the exhibition of the many artists from various countries of the world who will participate in the Festival
  • Promote the contact of cultures through an exchange of opinions and ideas that promotes the artistic and cultural growth of all those who participate and, in general, of the entire city of Urbino;
  • Projecting Urbino and its territory into an international dimension, benefiting both in the cultural and artistic fields with tangible repercussions on young students and students of the many participating schools.